analytics

Chi è tuo fan? Chi ti segue? Da dove e con che frequenza?

Di sicuro il Web Monitoring all’apparenza può risultare un “qualcosa in più”. Analizzare dati, entrate, reputazione e discussioni, inizialmente può sembrare materia non troppo rilevante, magari soffermandosi più sulla “noia” che porta la lettura di molti dati.
In realtà un’azienda che entra nel Social la prima cosa che deve fare è ascoltare (vedere, discutere, etc.). Per ascoltare intendiamo analizzare, recepire e comprendere le conversazioni che avvengono tra le persone all’interno dei social media. Il web monitoring, web listening e brand reputation sono le attività fondamentali di monitoraggio delle piattaforme social.

L’ultilità di queste attività comportano:


– Avere feedback dai consumatori e dagli addetti ai lavori;
– 
Avere feedback sulle opinioni che riguardano il brand;
– 
Capire quali temi interessano davvero a una potenziale community;
– 
Determinare il posizionamento del brand rispetto alla concorrenza
;
– Verificare l’efficacia delle campagne di comunicazione e le altre operazioni di marketing;